Tag «Clarbruno Vedruccio»

 

Le Energie “Sottili”

scritto il 30 gennaio 2010 da Ing. Claudio Cardella |  2 commenti  

Convegno: Scienza ed Energie nell’Era della Globalizzazione
Data: 25 e 26 novembre 2005
Luogo: Gubbio
Relatore: Ing. Claudio Cardella

Da più di dieci anni studio sotto il profilo teorico e sperimentale quelle che ho definito “energie sottili”.

Per comprendere cosa intendo per “energia sottile” conviene partire dalla definizione di energia: l’energia è la capacità di compiere lavoro di un corpo, o più in generale di un sistema di corpi, essendo appunto il lavoro definito come una variazione di energia.

[L = F * s = m * s2 * t‾2 = m * v2 = E]

L’energia è inoltre detta grandezza di stato perché attiene allo stato, ossia al modo di essere di un sistema che può immagazzinarla in diversi modi (ad esempio: meccanico, cinetico, termico, chimico, elettromagnetico, nucleare, potenziale o gravitazionale). Dunque l’energia è una grandezza intrinseca ad un sistema e da ciò consegue che essa non è direttamente osservabile ossia non è visibile da alcuna strumentazione.

Leggi l'articolo

Chi siamo

Dr. Elio Sermoneta, fondatore del sito e pioniere della metodica, e il Gruppo di Ricerca: Team e Collaboratori.

Date e Luoghi

I dettagli dei prossimi eventi e le indicazioni per incontrare il Dr. Elio Sermoneta su Appuntamenti.

Contattaci

Vuoi contattare il Dr. Elio Sermoneta o i membri del Gruppo di Ricerca? Seleziona il collegamento Contattaci